“Viaggio Yoga India Himalayana” O Ganga! O Madre mia! Mi inchino ai tuoi piedi di loto, catturata dal tuo amore. Insuperabile è la fortuna di esserti vicina. Madre!