Il potere dell’attrazione e dell’intenzione

Siamo noi ad attirare le situazioni della nostra vita, siamo noi che creiamo una grossa parte del nostro mondo esteriore a partire dal nostro mondo interiore. Creiamo in continuazione, spesso in maniera inconsapevole.
Pensiero dopo pensiero diamo forma alla nostra esistenza, e tutto ciò su cui portiamo la nostra attenzione crescerà nel bene e nel male.
Il potere dell’attenzione e dell’intenzione è enorme, e anche se non lo sappiamo, fa di noi i creatori del nostro destino.
Per creare ciò che desideriamo e in maniera consapevole dobbiamo capire chi siamo, come funzioniamo e da quale parte di noi stessi ha inizio la creazione della nostra realtà. La maggior parte delle persone crea inconsciamente da un luogo in se stessi che non conosce o che non vuole conoscere. Un luogo spesso pieno di insicurezze, di paure, risentimenti, pensieri negativi, sensi di colpa e sofferenza. Il fatto è che il risultato delle nostre intenzioni e delle nostre creazioni sono influenzati dalla purezza della loro sorgente.
Prima di lanciare i nostri poteri mentali nell’universo, dobbiamo capire perché desideriamo ciò che desideriamo e da dove nasce questo desiderio. Prima di usare con efficacia i nostri poteri creativi dobbiamo contattare ciò che siamo.

E proprio qui sta il nocciolo della questione. Sviluppando la conoscenza di noi stessi e diventando interiormente più ricchi, più amorevoli e più liberi a livello interiore, avremo più cose da dare, da condividere. E chi ha più cose da dare rimarrà stupito da quello che l’universo ha da offrirgli e dai segreti della vita che sarà in grado di condividere con gli altri.