Terzo chackra: manipura “la gemma lucente”, domino e sottometto

chakra-chiari

Il terzo chakra è situato a livello dell’ombelico. Esso è associato all’elemento fuoco, questo zona del corpo spesso viene indicata con la definizione di plesso solare, si tratta infatti di un chakra focoso e solare che ci porta luce, calore, energia e potere. Esso è infatti una sorta di sole interno generato dalla combustione del cibo.

A differenza delle piante, che possono trarre energia direttamente dal sole, gli animali hanno necessità di produrla. Essi prelevano l’energia racchiusa nella materia vegetale e la liberano mediante i processi chimici della digestione.

Questo processo crea del fuoco interno che fornisce l’energia necessaria alla conservazione della vita. Se questo processo avviene bene il soggetto sarà in salute, digerisce bene e dispone di una quantità stabile di energia, diversamente, il soggetto svilupperà diverse patologie quali disturbi della digestione, ulcere etc. in altri casi il fuoco è in eccesso e mal concentrato; la persona allora svilupperà colorito acceso e un temperamento irritabile.

Quando il plesso solare dispone di notevole carica energetica, la persona possiederà dinamismo e autorità.

Quando i problemi psichici legati a questo chakra non sono portati a consapevolezza e risolti, il conflitto che ne deriva condurrà all’ossessione di voler controllare e dominare gli altri e le situazioni. Il problema diventa dominio o sottomissione. La persona cioè può essere tirannica ed autoritaria, impiegando i propri sforzi ad accrescere il proprio potere oppure l’esatto contrario : sottomessa e timorosa.  Quando saniamo le nostre insicurezze e i nostri complessi di inferiorità o superiorità, la nostra autostima si rafforza, la nostra volontà si fortifica. Allora possiamo indirizzare la nostra vita verso ciò che amiamo, verso ciò che ci stimola, ci sfida, ci rinnova.

Pratica che stimola ed equilibra il terzo chakra

Agni sara o respiro di fuoco

images

Dhanurasana

dhanurasana 1

 

Navasana

download