Yoga, come attivare il nostro potenziale umano

                                  stefania-closeup

In quasi due decenni di insegnamento son stata testimone di come lo Yoga abbia il potere di trasformare le persone, risvegliando il corpo e la mente a nuove possibilità di crescita emotiva, di trasformazione psicologica e spirituale.

Non importa chi siamo o per quando tempo ci siamo cristallizzati in comportamenti a volte autodistruttivi, la pratica quotidiana dello Yoga ha il potere di sciogliere, addolcire, smussare,  e governare la nostra vita.

Lo Yoga ci dona la possibilità di entrare in connessione con gli strati più profondi della nostra anima e della nostra esistenza. È la pratica che ci dona la capacità di vivere nel presente, di aumentare la nostra capacità di ascolto e di rimanere nel qui e ora facilitando l’incontro fra la nostra interiorità e il mondo esteriore.

Praticando lo Yoga otteniamo tutto questo con mezzi semplici. La pratica delle posizioni ci fa rilasciare le tensioni, ristabilendo fluidità ed elasticità nei movimenti. Nel contempo il lavoro attraverso la respirazione ci purifica e rivitalizza, . L’osservazione del respiro ci àncora nel presente , sostenendo il lavoro della mente durante la meditazione. Questi sono i passi fondamentali di una buona pratica di Yoga. Ma non finisce qui.

Lo Yoga lavora anche a soddisfare le nostre esigenze più profonde di esseri non solo fisici ma spirituali.  Per spiritualità intendo il desiderio di sperimentare leggerezza nel nostro essere e il desiderio di elevarsi mentalmente, rimanendo tuttavia ancorati all’esperienza di vita quotidiana. Infatti gli insegnamenti dello Yoga ci parlano di quello che possiamo essere in quanto esseri umani, scoprendo così potenziali sopiti che attendono di essere risvegliati. 

Citando il mio maestro Swami Ananda Saraswati, lo Yoga è “pramana” che nella tradizione vuol dire: un mezzo per la conoscenza, la conoscenza di noi stessi, se no non è Yoga.

Qui di seguito 2 posizioni per praticare pranayama e la meditazione, buona pratica

Sukhasana (posizione facile)

UnEK6

Padmasana (posizione del loto)

Padmasana-287x300